Olio Extra Vergine di Oliva

100% olio extravergine di oliva (EVO) da produttori italiani e sostenibili

Filtra i Risultati

Da 1 a 22 di 22 risultati - Pagina 1 di 1
Ordina per:  
-10% Olio Extravergine di Oliva Biologico Italiano
€ 14,37 € 12,93 € 17,24/litro
€ 20,28 € 19,84 € 19,84/litro
-6% Olio Extravergine d'Oliva Bio
€ 15,66 € 14,77
-30% Scade 11/8/24 Olio Extravergine di Oliva Biologico - 5 litri (Tanica)
€ 96,71 € 67,70 € 13,54/litro
-13% Olio Extra Vergine di Oliva Biologico - Estratto a Freddo
-20% Scade 30/6/24 Olio Extravergine di Oliva Bio
€ 28,12 € 22,50 € 22,50/litro
-6% Olio Extravergine di Oliva Bio Fruttato Leggero
€ 19,47 € 18,37 € 24,49/litro
€ 15,66 € 20,88/litro
-7% Olio d'Oliva Extra Vergine - Aglio e Peperoncino
€ 8,03 € 7,49 € 29,96/litro
€ 46,35 € 15,45/litro
€ 13,89 € 27,78/litro
-20% Olio Extravergine di Oliva Bio Blend
€ 13,89 € 11,11 € 22,22/litro

L'olio extravergine di oliva è un condimento naturale, da sempre presente nelle nostre cucine e simbolo della tradizione agroalimentare del Mediterraneo.

Noi di greenweez.it di abbiamo selezionato i migliori oli extravergine di oliva da agricoltura biologica, prodotti in Italia da aziende biodinamiche e sostenibili: per gustare piatti genuini, originali e soprattutto buoni.

Come si ottiene l’olio extravergine di oliva?

Per olio EVO (Extra Vergine di Oliva) si intende l’olio ottenuto dalla prima spremitura delle olive, frutti della pianta Olea europea Leccino (meglio conosciuta come ulivo), tramite lavorazione meccanica e senza l’impiego di processi chimici. Le olive, una volta arrivate al frantoio, vengono lavorate attraverso tre passaggi:

Molitura

Questo processo meccanico consente di “frantumare” la polpa delle olive, fino a ottenere la pasta d’olio: un composto fluido e grumoso con all’interno olio, acqua, noccioli e buccia.

Gramolatura

Il composto ottenuto dalla molitura viene sottoposto a un processo denominato gramolatura, dove l’acqua viene separata dalla parte oleosa. Questa fase può avvenire per estrazione a caldo ( tra i 27° e i 30°) quindi ad alte temperature oppure a basse temperature (sotto i 27°) ovvero l’estrazione a freddo.

Estrazione mosto d’olio

Una volta finita la gramolatura, la pasta d’olio è costituita da una poltiglia fatta di una parte di sansa (parte solida fatta di polpa, bucce, noccioli frantumati) e una parte di mosto d’olio (il primo olio vero e proprio). La divisione tra mosto e sansa avviene tramite estrazione per pressione o per centrifugazione (scelta a seconda del metodo di produzione).

Separazione dell’olio dall’acqua

Il prodotto è quasi ultimato e in questa fase finale vengono eliminati gli ultimi residui d’acqua dall’olio. Per farlo, viene usato il sistema della centrifugazione verticale che prevede che il mosto d’olio venga inserito all’interno di separatori centrifughi che per effetto della velocità di giri, unita alle diverse densità, permette all’acqua e all’olio di separarsi. L’olio si presenterà in forma torbida e per questo verrà lasciato a riposare in contenitori d’acciaio a sedimentare.

Per tutelarne la qualità, l’olio extravergine di oliva deve rispettare rigorosi parametri, stabiliti dalla Comunità Europea (tramite il Regolamento 2568/91 e le sue successive modifiche). Questi parametri si traducono in una classificazione commerciale degli oli di oliva, che aiutano a comprendere meglio le etichette e a orientare le persone in modo più consapevole nella propria scelta.

Ecco la classificazione (in ordine di qualità):

  1. Olio extravergine di oliva
  2. Olio di oliva raffinato
  3. Olio di olato
  4. Olio di oliva composto da oli di oliva vergini
  5. Olio di oliva di sansa greggio
  6. Olio di oliva di sansa raffinato
  7. Olio di sansa di oliva

Quali sono le proprietà dell’olio extravergine di oliva?

L’olio extravergine di oliva è un grasso vegetale “buono”, molto nutriente e ricco di acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi, antiossidanti e vitamine. Ad alta digeribilità, questo condimento naturale è consigliato (a crudo) in tantissime diete, soprattutto in quella Mediterranea.

Il suo sapore cambia in base alla tipologia di frutto e metodo di lavorazione utilizzato, ed è un condimento utilizzato in ogni tipo di piatto: pasta, insalata, carne, pesce ma anche come ingrediente per prodotti da forno (dolci e salati), per realizzare salse, sughi e in alcuni casi anche dessert.

Tipologie di olio d’oliva e olio extravergine di oliva

In questa sezione puoi trovare diverse tipologie di olio extravergine d’oliva di origine biologica, dal sapore intenso e fruttato e svariati oli aromatizzati. Tra questi ultimi puoi scoprire l’olio extravergine al profumo di limone, l’olio EVO con tartufo bianco, l’olio extravergine al basilico ed infine anche il classico olio extravergine d'oliva con peperoncino piccante.

Tra i nostro prodotti più apprezzati puoi trovare:

L'Olio Extravergine di Oliva Leccino di Buondioli: 100% italiano, prodotto con olive biologiche (varietà leccino), dal sapore leggero e fruttato. È un olio che si sposa benissimo con i piatti di mare, grazie alla sua acidità molto bassa e si adatta anche all’alimentazione infantile (per pappe, puree e omogeneizzati).

L’Olio Extravergine di Oliva di Girolomoni: prodotto in Italia con olive biologiche della Calabria. Ottenuto da estrazione a freddo meccanica, possiede un sapore delicato e intenso. Ottimo per condire a crudo la pasta fresca, piatti di carne, contorni e come ingrediente per torte e biscotti.

L'Olio Extravergine di Oliva “Principe di Gerace” di Mediterranea Foods: proviene dalle secolari colture dell’azienda di famiglia, condotte con amore secondo i principi dell’agricoltura biologica. Ottenuto direttamente dalle olive e unicamente mediante procedimenti meccanici.