Soia

Soia secca da agricoltura italiana e biologica.

Da 1 a 16 di 16 risultati - Pagina 1 di 1
Ordina per:  
-30% Soia Gialla Italiana Bio
€ 2,97 € 2,08 € 5,20/kg
-10% Spezzatino di Soia Disidratato
€ 4,58 € 4,12 € 13,73/kg
-10% Granulare di Soia Essiccato
€ 2,87 € 2,58 € 7,37/kg
-9% Granulare di Soia
€ 4,61 € 4,20 € 12,00/kg
-7% Soia Edamame Italiana Fresca
€ 2,36 € 2,19 € 10,95/kg
-12% Bistecche di Soia
€ 4,10 € 3,60 € 18,00/kg
-10% Spezzatino di Soia
€ 2,87 € 2,58 € 8,60/kg
-5% Soia Gialla Italiana Biologica - Senza Glutine
€ 2,97 € 2,81 € 7,03/kg
-13% Soia Edamame Italiana Bio
€ 2,60 € 2,27 € 11,35/kg
€ 2,63 € 13,15/kg
-7% Bocconcini di Soia Biologici
€ 3,02 € 2,82 € 18,80/kg
-6% Granulare di Soia Biologica - Senza Glutine
€ 4,69 € 4,40 € 22,00/kg
-10% Bocconcini di Soia Bio - Prìncipi in Cucina
-10% Fiocchi di Soia Bio - Prìncipi in Cucina
€ 3,08 € 2,77 € 15,39/kg
-10% Proteine di Soia Testurizzata Bio
€ 3,60 € 3,24 € 16,20/kg

La soia, una pianta leguminosa originaria dell'Asia, è diventata sempre più popolare a livello mondiale grazie ai suoi numerosi benefici per la salute e alla sua versatilità culinaria. Su Greenweez.it puoi acquistare soia biologica disponibile in diversi formati (chicco, granulato, ecc.) per realizzare piatti gustosi e salutari.

Quali sono le proprietà della soia?

La soia è considerata una fonte completa di proteine vegetali, essendo ricca di tutti gli amminoacidi essenziali necessari per il nostro corpo. È anche una buona fonte di grassi salutari, tra cui acidi grassi omega-3 e omega-6. La soia è priva di colesterolo e contiene fibre alimentari, vitamine (come la vitamina K, la vitamina E e alcune vitamine del gruppo B) e minerali (come ferro, calcio, magnesio e zinco) e la rende così un alimento nutriente che può contribuire a una dieta sana ed equilibrata.

La soia può anche contribuire a regolare i livelli di zucchero nel sangue, essendo un'opzione a basso indice glicemico. Inoltre, alcuni composti presenti nella soia, come gli isoflavoni, possono avere effetti positivi sulla salute delle ossa e sulla riduzione dei sintomi della menopausa nelle donne.

Esistono diverse tipologie di soia, ma quella più comune e utilizzata in cucina (anche per realizzare derivati alimentari) è sicuramente quella gialla.

La soia in cucina

Benché per molti aspetti sia più ricca di proteine di altri legumi, anche la soia necessita dell'abbinamento con i cereali per diventare un piatto completo. Inoltre richiede un ammollo e una cottura prolungati. Lasciatela a bagno per almeno 36 ore (solo così diventa digeribile), cambiando spesso l'ac­qua, e fatela cuocere per 2 ore (o anche di più) a fuoco basso. Le preparazioni principali della soia in formato chicco sono quelle in umido e le vellutate. A differenza di al­tri legumi, la soia non provoca fermentazioni intestinali.

Quali sono i derivati della soia?

Tramite la soia si possono ottenere tantissimi prodotti alimentari, molto spesso presenti all’interno della cucina orientale ma anche in quella vegana. Ecco quelli principali:

Latte di soia

Denominato impropriamente “latte”, la bevanda vegetale di soia è perfetta per chi vuole una valida alternativa al latte vaccino. Ricca di calcio e proteine, è naturalmente priva di glutine e lattosio. Ottima per la colazione e la realizzazione di dolci e dessert vegetali.

Tofu

Il tofu è sicuramente uno dei derivati principali della soia ed è un prodotto tipico della tradizione culinaria cinese e giapponese. Dal sapore particolarmente delicato e dalla consistenza morbida, è considerato un ottimo sostituto del formaggio all’interno di una dieta plant-based. Inoltre è povero di grassi e zuccheri.

Spaghetti di soia (o pasta di soia)

Piatto tipico cinese, gli spaghetti di soia (o i noodles) sono realizzati con farina di soia mug (o fagioli mug) e possono essere arricchiti con spezie, erbe e naturalmente salsa di soia.

Salsa di soia

Questa salsa famosa in tutto il mondo si ottiene dalla fermentazione della soia, ed è un procedimento che richiede almeno 6 mesi. In sostanza si aggiunge un batterio (Aspergillus soiae) a una miscela di soia cotta e grano macinato, condita in seguito con sale marino. Da questa base si ottengono miscele diverse, più o meno salate o dense. La salsa di soia scura è colorata con melassa o caramello.

Sostenibilità ambientale

La coltivazione della soia ha un impatto ambientale inferiore rispetto ad altre colture proteiche. La soia richiede meno acqua e terre rispetto alla carne bovina o suina. Inoltre, la soia ha la capacità di fissare l'azoto nell'atmosfera, contribuendo alla fertilità del suolo.

L'utilizzo della soia come sostituto della carne può anche ridurre l'impatto ambientale derivante dalla deforestazione e dalle emissioni di gas serra associate all'allevamento intensivo. Pertanto, la scelta di alimenti a base di soia può contribuire a uno stile di vita più sostenibile.