Mix di Farine, Pangrattato e Preparati per Panificazione

Miscele di farine biologiche per prodotti da forno dolci e salate. Anche pangrattato per impanature croccanti

Da 1 a 24 di 24 risultati - Pagina 1 di 1
Ordina per:  
€ 4,02 € 3,96 € 3,96/kg
-35% Scade 31/8/24 Farina Biologico Tipo 1 per Pizza - Aida 2.0
-5% Impanatura di Mais Italiano Bio - Senza Glutine
€ 4,11 € 3,99 € 19,95/kg
-8% Pangrattato di Farro Bio
€ 5,14 € 4,75 € 23,75/kg
-9% Mix di Farine per Pane Etrusco Integrale
€ 3,54 € 3,21 € 3,21/kg
€ 2,26 € 9,04/kg
-5% Mix Energy per Pizza Proteica Bio
€ 4,33 € 4,13 € 11,80/kg

Per chi ama fare la pizza in casa, il pane ma anche soffici dolci quali torte, crostate, biscotti, pancake e muffin potrà reperire in questa sezione di Greenweez.it numerosissimi preparati e mix di farine già pronti 100% biologici e naturali (anche senza glutine!)

Le nostre miscele sono prodotte con farine biologiche di provenienza italiana e possono contenere ingredienti diversi come farine bianche, integrali, ai cereali, di grano, riso, farro a lievitazione istantanea: facili da usare e da lavorare, per ricette fantasiose da realizzare in poco tempo.

La “forza” delle farine: che cos’è?

Un cosa importante da sapere e che molti non tengono in considerazione è la forza (W) delle farine. Ma cosa significa?

La forza di una farina è la sua capacità di sviluppare glutine durante l’impasto, cioè quella capacità di legare e creare l’impasto grazie alla parte proteica del glutine, composta da gluteina e gliadina. Ogni farina possiede una diversa forza che si diversifica in base a quanto glutine contiene il cereale di origine: più il valore W è alto più la farina è ricca di glutine, enzimi e zuccheri che renderanno l’impasto molto elastico e gonfio. Al contrario invece, se il W è basso significa che è meno ricco di glutine e necessità quindi di più acqua e (in alcuni casi) di una seconda farina per un impasto più compatto.

Le farine, i mix e i preparati per la panificazione di dividono in diverse forze: forti, medie e deboli.

Le farine deboli contengono una bassa percentuale di proteine (7-8%) e sono ottime per la preparazione di prodotti da forno secchi come grissini e crackers.

Le farine medio - forti hanno una percentuale di proteine che varia dal 10 fino al 14% e sono ideali per l’impasto di pane, pizza e per tutte quelle lievitazioni un po’ più lunghe.

Ci sono poi le farine a forza “speciale” che vanno oltre il 14% di proteine e sono impiegate per la preparazione di prodotti a lunga lievitazione come panettoni, pan brioche, focacce, ecc.

Oltre ai mix di farine per la panificazione, in questa sezione puoi trovare anche il pangrattato biologico per la realizzazione di piatti tradizionali e originali.

Pangrattato (anche senza glutine!)

Per dare vita a croccanti e deliziose panature scopri tutti i tipi di pangrattato qui presenti.

Origini del pangrattato

Pangrattato o pane grattugiato è un preparato ottenuto da pane raffermo: un modo antico di non sprecare il pane "vecchio" o tutte quelle parti indurite (come la crosta).
Il pane viene grattato, pestato o macinato, ottenendo diversi gradi di finezza a seconda del patto che si vuole ottenere, come ad esempio la verdura gratinata, le impanature o anche alcuni tipi di pasta (tipo i passatelli).

Qui su Greenweez.it, oltre al classico pane grattugiato di grano duro, puoi trovare anche il pangrattato senza glutine composto da mais e riso: per comporre piatti fragranti, ricchi di sapore e adatti ad ogni stile alimentare.

Il pangrattato si presta anche ad essere tostato al forno e aromatizzato con erbe e spezie ed è un ottimo ingrediente con cui realizzare fritture e polpette. In questa pagina puoi trovarlo anche di farro, frumento integrale e di grano saraceno, sempre di origine biologica e di origine italiana.

Ricetta: Crostatina ai finocchi con tofu agrumato

di Carla Casali

Ingredienti per 10 crostatine medie:

Ingredienti per le salse:

Preparazione

Preparare la pasta per le crostatine impastando il mix di farina con olio sale e acqua fredda. Formare un impasto liscio e lasciare riposare per circa 30 minuti in frigorifero coperto con pellicola trasparente. Nel frattempo preparare la crema. Pulire il finocchio e la patata e tagliare a dadolata piccola, poi tagliare a rondelle anche il porro, mettere in una padella antiaderente l’olio e lo spicchio d’aglio, fare rosolare per qualche istante poi aggiungere il finocchio, la patata e il porro, salare e pepare leggermente e proseguire la cottura a fiamma vivace per 10-15 minuti circa. Se necessario durante la cottura aggiungere il brodo vegetale. Frullare le verdure cotte con un po’ di brodo vegetale e aggiustare di sale se necessario. La consistenza deve essere cremosa e non troppo liquida.

A parte in una padella antiaderente riscaldare l'olio e trasferire il tofu tagliato a dadolini, salare, pepare e lasciare cuocere per 5 minuti. Togliere il tofu e tenere da parte. Nella stessa padella versare il succo d'arancia e di limone. Non appena i succhi prendono bollore, aggiungere la panna e lasciare ridurre per un paio di minuti, fino ad ottenere una crema. Togliere dal fuoco e aggiungere il tofu. Lasciare riposare per circa 30 minuti.

Ora stendere la pasta in stampini leggermente oliati e infornare a 170°C per circa 25 minuti. Lasciare raffreddare e comporre le crostatine. Riscaldare la crema di finocchi e farcire le crostatine. Servire il tofu caldo accompagnato dalla valerianella e la salsa agli agrumi come condimento. Decorare con scorza d’arancio e limone.