Pan Bauletto e Pangermoglio

Pane morbido a fette e pangermoglio con semi ricco di fibre. Perfetti per colazione, pranzo, cena e merenda

Filtra i Risultati

Da 1 a 36 di 49 risultati - Pagina 1 di 2
Ordina per:  
-10% Pane Tostato Bio di Farina Integrale di Farro
€ 4,74 € 4,27 € 17,08/kg
-13% Pane in Bauletto di Farro Integrale
€ 3,99 € 3,47 € 9,25/kg
-13% Pane Bauletto Integrale di Grano Duro Senatore Cappelli
€ 3,65 € 3,18 € 7,95/kg
-10% Pane Bauletto di Grano Duro Senatore Cappelli
€ 3,81 € 3,43 € 8,58/kg
-10% Pane Bauletto di Farro Monococco Integrale Bio
€ 4,14 € 3,73 € 9,33/kg
€ 3,07 € 2,97 € 5,94/kg
-17% Pane Bauletto - Farro con Grano Saraceno
€ 3,81 € 3,17 € 7,93/kg
-18% Pane Bauletto Integrale Bio
€ 2,82 € 2,31 € 5,78/kg
-13% Pane Bauletto con Farro con Quinoa Bio
€ 3,81 € 3,32 € 8,30/kg
-10% Pane Bauletto al Miglio Bio
€ 3,81 € 3,43 € 8,58/kg
-10% Pane Bauletto di Grano Tenero Bio
€ 2,82 € 2,54 € 6,35/kg
-10% Pane di Segale Integrale Bio
€ 2,97 € 2,67 € 5,34/kg
-10% Pangermoglio di Segale Bio
€ 5,15 € 4,63 € 11,58/kg
-10% Superpane - Curcuma e Semi di Papavero Bio
-10% Pane Bauletto al Farro con Semi Bio
-10% Pangermoglio di Farro Bio
€ 6,64 € 5,98 € 17,09/kg
-4% Pangermoglio Bio
€ 5,15 € 4,95 € 12,38/kg
-10% PanSemi KAMUT® - grano khorasan Biologico
€ 5,15 € 4,63 € 11,58/kg
-13% Pane Bauletto Proteico Biologico
€ 3,32 € 2,89 € 7,23/kg
-13% Pane Bauletto al Grano Arso Bio
€ 3,32 € 2,89 € 7,23/kg
-10% Pane Bauletto Proteico Bio
€ 3,32 € 2,99 € 7,48/kg
€ 5,65 € 5,47 € 13,68/kg
-10% Pane Bio a Fette
€ 6,17 € 5,55 € 12,91/kg

Pan Bauletto: soffice, morbido e versatile

Il pan bauletto biologico è un delizioso tipo di pane che si distingue per la sua forma allungata e compatta, ideale per fare deliziose merende e panini. La sua caratteristica principale è l'utilizzo di ingredienti biologici, che lo rendono una scelta più sana e sostenibile rispetto al pane tradizionale.

Una delle ragioni principali per cui il pan bauletto biologico è così apprezzato è la qualità degli ingredienti utilizzati. Gli ingredienti biologici sono coltivati senza l'uso di pesticidi chimici, fertilizzanti sintetici o organismi geneticamente modificati. Ciò significa che il pane è realizzato con farine biologiche, che sono ottenute dalla macinazione di grani coltivati in modo naturale e sostenibile.

La scelta di ingredienti biologici garantisce anche un sapore più autentico al pan bauletto. Le farine biologiche tendono ad avere un gusto più intenso e una consistenza più rustica rispetto alle farine convenzionali. Inoltre, l'utilizzo di altri ingredienti biologici come il lievito, il sale e l'olio conferisce al pane un sapore unico e genuino.

Su Greenweez.it puoi sceglierlo in tante versioni differenti come ad esempio ai cereali integrali, con farina di segale, farro, riso, kamut, quinoa e persino arricchito con semi, spezie, fiocchi e crusca d’avena. Il pan bauletto è lievitato con pasta madre e viene prodotto con materie prime di origine bio, naturali e genuine come l’olio extravergine d’oliva. Lo trovi disponibile anche nelle varianti vegan, senza latte e senza olio di palma.

Pan bauletto in cucina

Il pan bauletto biologico si presta a molte preparazioni culinarie. Una delle prime cose da notare è la sua consistenza soffice e leggera, che lo rende perfetto per realizzare deliziosi panini. Potete farcirli con gli ingredienti che preferite: prosciutto, formaggio, verdure fresche, condimenti e salse, creando un pasto gustoso e nutriente. Se sei vegetariano o vegano, puoi optare per alternative a base di proteine vegetali come tofu, hummus o seitan. La consistenza del pan bauletto bio si presta anche per realizzare toast croccanti e saporiti.

Il pan bauletto bio può essere anche utilizzato come base per preparare gustose bruschette. Basterà tostare leggermente le fette di pane e condire con pomodori freschi, basilico, aglio, olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Questo antipasto semplice ma gustoso sarà perfetto per iniziare un pasto in modo sano e appetitoso.

Evita lo spreco alimentare!

Infine, se avete avanzato del pan bauletto bio e si sta seccando un po', potete utilizzarlo per preparare deliziosi crostini. Tagliate il pane a fette sottili, spennellatele con un po' di olio extravergine di oliva e conditele con spezie o erbe aromatiche a piacere. Cuocetele in forno fino a che diventano croccanti e servitele come antipasto o accompagnamento a salse e paté.

Pangermoglio bio: sano, buono e genuino

In questa sezione di Greenweez.it puoi inoltre trovare anche il pangermoglio dei migliori produttori bio sostenibili: dagli interessanti valori nutrizionali che può essere gustato sia a colazione che durante il pranzo o la cena.

Le caratteristiche del pangermoglio

Il pangermoglio o pane germogliato è un prodotto da forno sano e genuino senza lievito e senza farina. È ottenuto dalla germogliazione dei cereali e può quindi essere assaporato in tantissime varietà diverse.

Questo pane, prodotto in genere a partire dai germogli di grano o di segale, viene poi valorizzato ulteriormente con l’aggiunta di semi e di frutta secca. Si tratta dunque di un alimento nutriente, energetico e ricco di importanti vitamine e minerali.

Il pangermoglio non è privo di glutine e va quindi evitato in caso di celiachia. È al contrario particolarmente adatto per chi segue un regime alimentare vegano o vegetariano o in genere per chi desidera mantenersi in forma e migliorare la propria digestione. Confrontando i valori nutrizionali del pane germogliato con quelli del normale pane di frumento, si può notare infatti come il primo sia più ricco di proteine e di fibre.

I vantaggi e gli usi del pangermoglio

Rispetto ai grani tradizionali, i cereali germogliati sono più digeribili e più nutrienti. Le sostanze che essi contengono risultano più facili da assimilare per l’organismo e impediscono per questo il formarsi del classico gonfiore addominale. Tramite il processo di germogliazione i cereali accrescono la loro quota di proteine, vitamine e sali minerali riducendo al contrario la percentuale di amido. In modo simile al pane azzimo, il pangermoglio risulta quindi un alimento più leggero, più tollerabile per l’intestino ma comunque saziante, invitante e sostanzioso.

Come consumare il pangermoglio?

Il pangermoglio può essere utilizzato in cucina allo stesso modo del pane normale. Può accompagnare quindi le pietanze salate, i secondi piatti e i contorni oppure essere farcito con creme, marmellate e salse di ogni tipo. È ideale sia come merenda che come spuntino o prima colazione e può oltretutto costituire una sfiziosa base da cui partire per creare tramezzini, crostini e aperitivi di vario genere.