Farro e Orzo

Cereali da colture biologiche e controllate, ricchi di fibre, minerali e vitamine. Per la preparazione di zuppe, minestroni ed insalate fredde

Da 1 a 9 di 9 risultati - Pagina 1 di 1
Ordina per:  
-4% Orzo Decorticato Italiano Bio
€ 2,20 € 2,11 € 5,28/kg
-7% Farro Decorticato Biologico
€ 2,68 € 2,50 € 6,25/kg
-10% Farro Perlato Bio
€ 2,37 € 2,13 € 5,33/kg
-10% Orzo Perlato Bio
€ 1,87 € 1,68 € 4,20/kg
-6% Orzo Perlato Italiano
€ 2,56 € 2,40 € 6,00/kg
-6% Orzo Decorticato Bio Italiano
€ 2,83 € 2,65 € 5,30/kg
Sostituito Orzo Integrale Biologico
€ 2,56 € 5,12/kg

Farro e orzo: cereali genuini per il benessere di tutta la famiglia

Il farro e l'orzo sono cereali antichi molto usati nelle cucine di tutto il mondo e, anche se sembrano simili, in realtà sono diversi per proprietà, valori nutrizionali e modi di utilizzo in cucina.

In questa pagina di Greenweez.it puoi trovare farro e orzo in chicchi 100% biologici, coltivati tramite metodi sostenibili e privi di sostanze nocive.

Le preziose virtù del farro

Il farro è un cereale antico che fa parte della famiglia del grano ed è conosciuto per il suo sapore ricco e la sua consistenza leggermente croccante. Viene spesso utilizzato anche come alternativa al riso o alla pasta e dal punto di vista nutrizionale, il farro è ricco di fibre, proteine e vari minerali come magnesio, zinco e ferro. È anche una buona fonte di carboidrati complessi e può essere un'ottima alternativa al grano per chi cerca varietà nella propria dieta.

Tipi di farro

Ci sono tre principali tipologie:

  • Farro Piccolo (Triticum monococcum) - anche noto come "einkorn", è il più antico e meno modificato a livello genetico. È ricco di proteine e ha un sapore leggermente dolce.
  • Farro Medio (Triticum dicoccum) - conosciuto anche come "emmer", è quello che viene utilizzato più comunemente. Ha una consistenza un po' più robusta rispetto alla versione piccolo.
  • Farro Grande (Triticum spelta) - conosciuto anche come "spelta", è il più grande dei tre tipi e ha una consistenza più morbida. È anche quello con il contenuto più elevato di fibre.

Farro perlato

A differenza del farro intero, il farro perlato è stato sottoposto a un processo di raffinazione che rimuove la buccia esterna (come il farro decorticato). Questo processo non solo conferisce al chicco un aspetto più lucido e "perlato", ma riduce anche i tempi di cottura, rendendolo più conveniente per l'uso quotidiano.

La versatilità dell'orzo

L'orzo è uno dei cereali più antichi coltivati, utilizzato in diverse cucine in tutto il mondo, ed è ricco di fibre, vitamine, minerali e antiossidanti. Inoltre, l'orzo contiene il beta-glucano, una fibra solubile utile per migliorare il controllo della glicemia, ridurre il colesterolo e aiutare nella perdita di peso.

Tipi di orzo

Esistono diverse varietà di orzo, tra cui:

  • Orzo perlato - è la forma più comune di orzo, dove il guscio esterno è stato rimosso e il chicco è stato lucidato. Ha un tempo di cottura più breve rispetto ad altre forme.
  • Orzo integrale - mantiene il guscio esterno, rendendolo più ricco di fibre ma anche con un tempo di cottura più lungo.

Orzo e farro in cucina

Il farro è usato in diversi piatti, come la zuppa di farro (scopri le nostre Zuppe =>QUI), calda e confortante, o le insalate di farro, fresche e nutrienti. Si può arricchire con verdure, legumi, formaggi o altri condimenti per preparare piatti gustosi ed equilibrati.

Passando all'orzo in cucina, questo cereale è ampiamente apprezzato per la sua versatilità e le ricette variano dai risotti ai contorni, passando per zuppe e insalate. L'orzo perlato è una forma comune, con un tempo di cottura ridotto e una texture più morbida. Nella produzione di birra, il malto d’orzo gioca un ruolo chiave, conferendo aromi e colori distintivi.

La bevanda d'orzo è un tipo di orzo solubile istantaneo e pre-cotto, usato come alternativa al caffè senza caffeina e dal gusto leggermente tostato (scopri altre Alternative al Caffè =>QUI). In cucina, l'orzo è molto versatile e si adatta sia a ricette dolci che salate, perfetto per diete vegetariane, vegane e onnivore.